Scritto da Alessandro Nasini il 10/8/2016 4:11 PM | Comments (0)

Andare al mercato di sabato mattina, vedere sul banco dei moscardini di Anzio bellissimi, non poterne fare a meno.

Ho bene pulito i moscardini, ho tagliato le teste a strisce ed ho fatto saltare teste e tentacoli in olio d'oliva, aglio e poco peperoncino fresco, aggiungendo i pomodorini di Pachino tagliati a metà solo all'ultimo. Gli spaghetti di Gragnano li ho scolati al dente, non troppo asciutti, fatti saltare un minuto in padella e spolverati di prezzemolo fresco. Una vera goduria.