Tags: | Scritto da alessandro nasini il 5/6/2013 1:02 PM | Comments (2)

Ci sono volte che un barbecue riesce esattamente come volevi, con i sapori perfetti che avevi in mente prima di dedicartici. Ieri è stato così, a dispetto di una giornata più di pioggia che sole.

Avevo preso del macinato di Chianina con cui ho fatto degli hamburger belli grandi da 200 grammi abbondanti. La macinatura era abbastanza grossa e quindi gli hamburger li ho formati a mano dopo aver "lavorato" un po' il macinato con le mani in una terrina per farlo aggregare ed evitare che si rompesse sulla griglia. Ho aggiunto solo un pizzico di sale.

Li asparagi li ho solo lavati ed asciugati, tagliando giusto un centimetro del gambo. Per loro ho preparato un intingolo con olio d'oliva, sale, prezzemolo tritato molto fine e limone. Era la prima volta che cuocevo gli asparagi al barbecue, ho voluto fare un tentativo e sono venuti fantastici: cotti gusti ma belli croccanti, una vera leccornia.

Comments (2) -

alessandro Italy on 5/12/2013 6:36 PM Penso di fare gli asparagi alla griglia,ma quanto tempo li lascio? Non si anneriscono ?
alessandro nasini Italy on 5/12/2013 7:03 PM Il tempo di cottura dipende dalla temperatura della brace e la dimensione degli asparagi. Se la brace non è troppo forte (o se disponi gli asparagi un po di lato...) ci vorranno 5-7 minuti per lato. Occhio perché pur cuocendosi gli asparagi quasi non cambiano colore, si scuriscono solo un pochino.
Comments are closed