Tags: , , | Scritto da alessandro nasini il 10/17/2011 12:56 PM | Comments (0)

Un improvviso momento di nostalgia per un piatto che negli anni '80 andava alla grande, quasi più del vitello tonnato e le pennette alla vodka. Avevo tutti gli ingredienti ed ho eseguito.

Una base di cipolla imbiondita in olio e burro, i pisellini primavera (presi dal surgelatore e messi a cuocere senza scongelarli o lessarli), poi l'aggiunta dei funghi champignon tagliati a pezzetti, un pizzico di sale e pepe, quasi a fine cottura il prosciutto cotto a dadini.

Le fettuccine erano quelle all'uovo secche, che preferisco usare in mancanza di un buon negozio di pasta fresca vicino casa, cotte al dente. Ho aggiunto della panna fresca non montata al posto di quella nel tetrapak a lunga conservazione (non siamo più negli anni '80 dopotutto) senza affogare le fettuccine (come avrei fatto trent'anni fa) per non appesantire il piatto. Venuto piuttosto buono, meglio di come ricordassi.

Comments are closed