Categorie: Pasta, Vegetariano Scritto da Alessandro Nasini il 7/31/2014 9:08 PM | Comments (0)

"Le melanzane fritte sono unte". L'ho sentito dire spesso, ma non sono affatto d'accordo: tutto sta all'olio in cui si frigge e come lo si fa.

Modestamente, le mie melanzane fritte sono leggerissime e sposate con pomodoro e basilico diventano un sugo da leccarsi i baffi, che io chiamo "alla parmigiana". Obbligatorio usare le melanzane lunghe, tagliarle a fette di 7-8 millimetri e farle asciugare sotto un peso. La frittura va fatta con l'olio d'oliva ben caldo in una padella da frittura (sono quelle con il fondo leggero, piatto e con i bordi svasati).



A parte, preparate un sugo di pomodoro fresco, con olio d'oliva, aglio e basilico. Quando il sugo sarà quasi cotto, aggiungete le melanzane fritte ed usate il tutto per condirci la pasta, aggiungendo - appunto - abbondante parmigiano.
Comments are closed